Systea S.p.A.

Analytical Technologies

Systea S.p.A. Micromac Total N&P

Analizzatore on line dell'azoto e del fosforo totale nelle acque e acque di scarico

 

Micromac C TN&TP è progettato per analizzare l’azoto totale e il fosforo totale nello stesso dispositivo ; la digestione UV è applicata per l’azoto totale, la digestione UV e l’alta temperatura per il fosforo totale.

La misura viene eseguita in modalità combinata in un'ora per entrambi i parametri; l'uscita analogica 4-20 mA viene prodotta allo stesso istante per ambedue i parametri.

Metodo di misura

The sample after proper filtration is pumped inside the LFA
reactor, where after injection of H2SO4 is trapped inside the
high temp heating bath for inorganic P hydrolysis. During
the hydrolysis time, the analyzer runs a complete TN test on
the same sample, by adding the oxidation reagents and
passing through a UV digestion step, to convert Nitrogen
into Nitrate by UV radiation in persulfate alkaline medium.
The nitrates formed are then reduced to nitrites by hydrazine
in alkaline solution, where copper is used as catalyst; the
nitrites react with sulphanilamide and
naphtylethylendiamine in acid solution, to form a pink
colored compound measurable at 550 nm.
The reactor is washed and then the analyzer opens the
heating bath and adds in the digested sample a proper
oxidant to convert all the organic forms of phosphorus into
orthophoshate, by the double action of potassium
persulphate and UV radiation in acid environment. The
orthophosphate formed reacts with molybdate to form
phosphomolybdate, which is finally reduced to blue
molybdenum by ascorbic acid. The coloured complex is
read at 660 or 880 nm.

Il campione, dopo la filtrazione, viene pompato all'interno del reattore LFA, dove è bloccato dopo l' iniezione di H2SO4 all'interno di un bagno di riscaldamento ad alta temperatura, per l’idrolisi del fosforo inorganico. Durante il tempo di idrolisi, l'analizzatore esegue un test completo su TN nello stesso campione, aggiungendo i reagenti ossidati, passando attraverso una fase di digestione UV, per trasformare l'azoto in nitrato dai raggi UV in ambiente alcalino persolfato. I nitrati formati sono poi ridotti in nitriti dall’idrazina in soluzione alcalina, dove il rame viene utilizzato come catalizzatore; i nitriti reagiscono con solfanilammide e naphtylethylendiamine in soluzione acida, per formare un composto rosa misurabile a 550 nm. Il reattore viene lavato, l'analizzatore apre il bagno di riscaldamento e aggiunge nel campione digerito un ossidante per convertire tutte le forme organiche di fosforo in ortofosfato, dalla duplice azione del potassio persolfato e radiazioni UV in ambiente acido. L' ortofosfato formato reagisce con molibdato per formare fosfomolibdato, che viene infine ridotto a molibdeno blu con acido ascorbico. Il composto colorato è misurabile a 660 o 880 nm.

 

Specifiche tecniche

  Azoto totale
Fosforo totale
Principio di analisi
Colorimetrico, digestione UV + riduzione UV per to NO3 Colorimetrico, idrolisi acida e digestione UV
Range di misura
0-5/10/20/50 mg/l as N 0-3/5/10 mg/l as P

 

Vantaggi e benefici

  • TN&TP misurati nello stesso dispositivo
  • Un’ora di analisi per entrambi i parametri
  • Funzionamento completamente automatico
  • Lunga autonomia, pochi interventi di manutenzione, bassi costi di gestione
  • Minimo consumo dei reagenti
  • Semplicità operativa, non è richiesto alcun addestramento
  • Idraulica ed elettronica completamente separate
  • Interfaccia seriale per collegamento a PC o stampante
  • I risultati delle analisi vengono visualizzati nello stesso momento, dopo 1 ora.